Post

smalto

Smalto


La storia dello smalto per unghie

Non tutti sanno che quando si stende un sottile strato di smalto sulle proprie unghie si sta compiendo un gesto millenario; secondo alcune fonti, infatti, questo cosmetico vanta le sue origini all’incirca nel 3000 a.C. nel cuore dell’antica India. Certezze a riguardo non si posseggono, ma di sicuro furono Cinesi ed Indiani le popolazioni che per prime fecero un uso moderno dei colori per unghie.







India
Si sa che, proprio in India, durante l’età del Bronzo, infatti, vennero scoperte ed utilizzate per la prima volta le caratteristiche dell’henné, una polvere tratta da foglie essiccate, che ben presto venne utilizzata per colorare tessuti, capelli, braccia e mani fino alle unghie.
Data la posizione geografica favorevole, fu facile esportare questa nuova moda nei paesi limitrofi e, a differenza di quanto si possa pensare, furono gli uomini e non le donne a diffondere l’usanza.







In Cina
invece, a partire dal 3000 a. C. comparvero i primi smalti, realizzati…